Architettura e potere. Come i ricchi e i potenti hanno dato forma al mondo

Architettura e potere Come i ricchi e i potenti hanno dato forma al mondo In ogni cultura per poter realizzare le proprie creazioni gli architetti hanno dovuto stabilire un rapporto con i ricchi e i potenti Nessun altro ha infatti le risorse per costruire E il destino gen

  • Title: Architettura e potere. Come i ricchi e i potenti hanno dato forma al mondo
  • Author: Deyan Sudjic
  • ISBN: 8842096008
  • Page: 384
  • Format:
  • In ogni cultura, per poter realizzare le proprie creazioni, gli architetti hanno dovuto stabilire un rapporto con i ricchi e i potenti Nessun altro ha infatti le risorse per costruire E il destino geneticamente predeterminato degli architetti fare qualsiasi cosa pur di costruire, cos come quello dei salmoni migratori di compiere l ultimo viaggio per deporre le uova prima di morire Gli architetti non hanno altra alternativa che scendere a compromessi con il regime al potere, qualunque esso sia Ma quando il calcolo politico si mescola alla psicopatologia, l architettura non pi solo un problema di politica pratica, essa diventa un illusione, e perfino una malattia che consuma le sue vittime Esiste un parallelo psicologico fra il marcare un territorio per mezzo di un edificio e l esercizio del potere politico Entrambe le cose dipendono da un atto di volont Vedere affermata la propria visione del mondo in un modello architettonico esercita di per s un certo fascino e ancora pi attraente la possibilit di imporre fisicamente il proprio volere a quella stessa citt rimodellandola cos come Haussmann fece a Parigi L architettura alimenta l ego nei soggetti predisposti Essi ne diventano sempre pi dipendenti al punto che l architettura si trasforma in un fine in s che attrae i fanatici e li induce a costruire sempre di pi su di una scala sempre pi vasta Deyan Sudjic

    Architettura romana L architettura romana probabilmente una delle testimonianze pi gloriose della Civilt romana I Romani adottarono il linguaggio esteriore dell architettura greca, adattandolo ai propri scopi. Architettura barocca L architettura barocca quella fase della storia dell architettura europea che, preceduta dal Rinascimento e dal Manierismo, si svilupp nel XVII secolo, durante il periodo dell assolutismo. Architettura tradizionale giapponese Tecniche di costruzione dell architettura giapponese I carpentieri giapponesi tradizionalmente hanno lavorato maggiormente sulle parti esterne dei loro edifici, mentre gli occidentali si sono preoccupati di pi degli arredi interni. DISORDINE Archibo Dal marzo al giugno l Ordine degli Architetti di Bologna contamina la citt con DISORDINE Rassegna di architettura in citt Tre mesi in cui Archibo Architettibologna in contatto diretto con gli abitanti, gli enti, le amministrazioni e i protagonisti del territorio al fine di promuovere e valorizzare la figura professionale Architettura Razionalista a Roma Architettura Razionalista a Roma tra e Razionalismo italiano, Neoclassicismo Semplificato, Stile Littorio Nel seguito vengono evidenziate alcune opere edilizie razionaliste realizzate nella citt di Roma all incirca dal al attinenti alle influenze dell international style, che cercavano cio di superare la precedente GIOCHI DI SPECCHI TRA ARTE E ARCHITETTURA GIOCHI DI SPECCHI TRA ARTE E ARCHITETTURA Gli imprevedibili esiti dell uso degli specchi nel mondo dell arte e dell architettura ci fanno riflettere sulle infinite possibilit estetiche e poetiche del mezzo capace di distorcere la percezione e creare sorprendenti e scenografici effetti visivi. L ARTE, L ARCHITETTURA E LA SIMBOLOGIA CRISTIANA AL Simbologia e catechesi nel tempio cristiano rete di servizi culturali della Chiesa, pu falsare praticamente un esatta visione del patrimonio artistico nazionale. Liutprand Associazione Culturale Gli Haussa vivono in una regione che abbraccia il nord dell attuale Nigeria ed il sud della Repubblica del Niger La nascita dei regni haussa fu forse conseguenza dell immigrazione verso il Sud di popolazioni berbere, scacciate dall Ar dall arrivo dei Tuareg. citt nell Enciclopedia Treccani CITT La crescita delle citt Le varianti geografiche del fenomeno urbano Altri aspetti che incidono sull inurbamento Le smart citiese la questione energetica. Quotidiano Edilizia e Territorio Il Sole ORE Progettazione e Architettura Gennaio Nell antica abbazia sui monti della Val Venosta si nasconde la biblioteca dark firmata Werner Tscholl

    • Unlimited [Business Book] í Architettura e potere. Come i ricchi e i potenti hanno dato forma al mondo - by Deyan Sudjic Ê
      384 Deyan Sudjic
    • thumbnail Title: Unlimited [Business Book] í Architettura e potere. Come i ricchi e i potenti hanno dato forma al mondo - by Deyan Sudjic Ê
      Posted by:Deyan Sudjic
      Published :2018-04-02T08:49:45+00:00

    One thought on “Architettura e potere. Come i ricchi e i potenti hanno dato forma al mondo”

    1. Estremamente interessante, ma anche estremamente prolisso. Diviso in capitoli dedicati ciascuno a un periodo storico in cui i potenti del mondo (a partire dai dittatori) hanno usato l'architettura a fini propagandistici. Se fosse più sintetico non perderebbe praticamente niente.

    2. I contenuti sono interessanti ma non ci sono illustrazioni a rendere più chiara la lettura (non capisco se bisogna considerarlo un pregio o un difetto) sebbene una veloce ricerca su internet permette di trovare innumerevoli risorse sulle opere analizzate

    3. ll libro è scritto molto bene, è chiaro e tratta una tematica su cui spesso i trattati di storia dell'architettura sorvolano o comunque non svolgono particolari approfondimenti.Era molto tempo che cercavo una pubblicazione di questo genere, che chiarisse, con un approccio neutro, i rapporti fra architetti e governanti, specialmente nei regimi dittatoriali.

    4. Argomento interessante, ma libro pessimo. La scrittura è poco scorrevole, interrotta di continuo da rimandi o aneddoti che fanno perdere il filo del ragionamento tanto al lettore che all'autore. A tratti è talmente difficile capire il senso di una frase o di un paragrafo, che viene il dubbio che sia colpa anche della traduzione.

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *